Facebook punta alla pubblicità esterna

3 dic

Facebook deve monetizzare. Per salvarsi dalla disastrosa entrata in borsa del Maggio scorso deve far fruttare i suoi investimenti, e deve farlo subito.
Mark Zuckerberg e il suo team hanno cercato mille modi per ritornare in pista, introducento tantissime novità per gli utenti e per gli inserzionisti.
Seguendo il successo planetario di Google e dei suoi guadagni grazie alla pubblicità, Facebook ha deciso che punterà su una rete di pubblicità esterna, simile ad AdSense.

Il Social in Blu ha già tentato un primo approccio in questa direzione attraverso le «sponsored stories» su Zynga. Il responsabile dei dati personali di Facebook ha dichiarato al Forbes magazine: «Tutto quello che dite e fate su Facebook può essere utilizzato per proporvi delle pubblicità. La nostra politica precisa che possiamo proporvi delle pubblicità anche al di fuori del social media, sulla base dei dati raccolti su Facebook».

La conseguenza principaledi questo nuovo sistema dovrebbe essere l’arrivo della pubblicità su Instagram, la quale permetterebbe di monetizzare l’investimento di 735 millioni di dollari per l’acquisto del servizio di condivisione di fotografie. Il sistema dovrebbe poi venir esteso anche ai siti partners.

 

Non perdere le ultime novità Facebook:
Pulsante “rispondi” nei commenti
In arrivo il Diario di Coppia
Nuova Timeline ad una colonna